01951nls a2200325 n 450 EJ2102708020200227093339.02039-6597oai:ojs.unica.it:article/16110.13125/2039-6597/161ARMAGDIG20190501a2011 --k--ita-50----ba itaGiancarlo Alfano, Paesaggi, mappe, tracciati. Cinque studi su Letteratura e GeografiaArticoloUniversità degli Studi di Cagliari2011-05-29In relazione con: https://ojs.unica.it/index.php/between/article/view/161/139Sorgente: Between; Vol 1 No 1 (2011): Frontiers, Borders, LimitsSorgente: Between; V. 1 N. 1 (2011): Frontiere, Confini, LimitiSorgente: 2039-6597Review of the book Paesaggi, mappe, tracciati. Cinque studi su Letteratura e Geografia.Lo spatial turn cui da più di un decennio si assiste sulla scena degli studi umanistici e della critica letteraria – si veda, per una sintesi degli autori e dei contributi fondanti, la raccolta pubblicata nel 2010 dall’editore Armando a cura di Flavio Sorrentino, Il senso dello spazio. Lo spatial turn nei metodi e nelle teorie letterarie – si arricchisce con il volume di Alfano di un nuovo contributo. Che non si tratti del tentativo di intercettare una moda del momento è chiaro, diremo subito, per l’equilibrio tra dichiarazioni e riflessioni teoriche e documentata pratica critica che sostanzia la sua articolata indagine di topologia letteraria.Between; Vol 1 No 1 (2011): Frontiers, Borders, Limitsapplication/pdfDistefano, Giovanni VitoITIT-FI0098http://memoria.depositolegale.it/*/https://ojs.unica.it/index.php/between/article/view/161https://ojs.unica.it/index.php/between/article/view/161 CRCFARAR