04130cam a2200301 n 450 TD1708700620150410010046.0TDMAGDIG20190501d2015 --k--ita-50----ba itPER UNA STORIA DELL'EUTHYNA: L'EVOLUZIONE DELLA PROCEDURA DAL V SECOLO AD ARISTOTELETesi di dottoratoUniversità Cattolica del Sacro Cuore2015-03-17T00:01:00ZMILANOdiritti: reservedtesi di dottoratoL-ANT/02: STORIA GRECAUniversità Cattolica del Sacro CuoreIl presente lavoro di tesi verte sulla procedura di euthyna, rendiconto di fine mandato cui erano tenuti a sottoporsi tutti i magistrati e i cittadini ateniesi incaricati di svolgere ad hoc incarichi per la città. L’unica fonte che documenta questa procedura è l’Athenaion Politeia, il cui resoconto, valido per il IV secolo, pone alcuni problemi rispetto all’epoca precedente. Partendo dall’analisi sistematica delle testimonianze sulla storia dell’euthyna e sul suo impiego, lo studio affronta il tema del rendiconto rispetto agli snodi istituzionali della storia ateniese e raccoglie in un catalogo ragionato le testimonianze relative ai processi sorti dall’euthyna. Viene inoltre affrontato il tema del rapporto fra l’euthyna e le altre procedure previste dal diritto attico (graphai, dikai, eisangheliai), rispetto alle quali il rendiconto avrebbe svolto una funzione di procedura preliminare. La tesi è strutturata in due sezioni. Nella prima, viene tracciato il profilo storico della procedura di eÜquna dalle sue origini (probabilmente di epoca soloniana) fino alla riforma di Efialte e alla fine del V secolo. La seconda sezione è costituita dal catalogo dei casi di rendiconto, ove riceve dettagliata discussione ogni singola vicenda giudiziaria. Per agevolare la consultazione, i risultati sono raccolti in due tabelle riassuntive, che chiudono il lavoro.This work focuses on euthyna, the accountability procedure to which all people who performed an official task for the community, both Athenian magistrates and citizens occasionally assigned to particular tasks, were required to undergo at the end of their office. The only source that illustrates this procedure is Athenaion Politeia, whose account arouses problems in comparison with the period preceding the fourth century. Starting from a systematic analysis of evidence, this thesis addresses the issue of euthyna history, following the turning points of Athenian institutional history and collecting the evidence of euthyna trials in a catalog raisonne. Moreover, this thesis deals with the issue of connections between euthyna and other procedures prescribed by Athenian law (graphai, dikai, eisangheliai), in respect of which euthyna seems to have played a preliminary function. The work is divided into two sections. The first part includes an historical profile of the euthyna procedure from its origins to the Ephialtes’ reform and the end of the fifth century. The second section consists of a detailed discussion of trials perì ton euthynón, collected in the catalog raisonne. To make the consultation facilitated, the results are collected in two tables, which close the work.Adobe PDFrendiconto, euthyna, eisangelia, magistrati, strateghi, ambasciatori, Athenaion Politeia, Schol. in Aeschinem, Areopago, riforma di Efialte, accounting, accountability, eisangelia, euthyna, officials, generals, envoys, Athenaion Politeia, Schol. in Aeschinem, Areopagos, Ephialtes’ reformL-ANT/02 STORIA GRECATDRORANGES, ANNABELLABEARZOT, CINZIA SUSANNABEARZOT, CINZIAITIT-FI0098http://memoria.depositolegale.it/*/http://hdl.handle.net/10280/6258http://hdl.handle.net/10280/6258http://memoria.depositolegale.it/*/http://tesionline.unicatt.it/bitstream/10280/6258/1/tesiphd_completa_Oranges.pdfhttp://tesionline.unicatt.it/bitstream/10280/6258/1/tesiphd_completa_Oranges.pdf CRCFTDTD