02239nam 2200277 n 450 TD18044488TDMAGDIG20190501d2018------k--ita-50----ba itaCittà immaginate: il Pigneto-Prenestino e la sua fabbrica. Rigenerazione urbana e pratiche dal bassoTesi di dottoratodiritti: info:eu-repo/semantics/openAccessIn relazione con info:eu-repo/semantics/altIdentifier/hdl/11573/1104820tesi di dottoratoSettore ICAR/20 - Tecnica e Pianificazione UrbanisticaLa tesi si propone di contribuire alla ricerca sulle forme di intervento sulla città esistente, ponendosi alcuni obiettivi specifici correlati. In particolare, anche mediante l’analisi del caso-studio, assume importanza il riconoscimento delle possibili interazioni fra politiche e pratiche. Il lavoro si articola a partire dall’approfondimento teorico-interpretativo sulle caratteristiche dell’urbanizzazione contemporanea, sulle grandi problematiche ecologiche odierne e gli spazi di azione per individui e comunità nelle trasformazioni urbane. Passando per l’analisi critica delle politiche urbanistiche romane degli ultimi venticinque anni, la ricerca approfondisce il caso studio della riappropriazione ad uso pubblico dell’area dell’ex fabbrica Snia Viscosa nel quartiere del Pigneto-Prenestino, ritenuto significativo in ragione degli obiettivi descritti in precedenza. Le conclusioni, infine, si inseriscono all’interno del dibattito sulle possibilità di trasformazione dell’esistente e sul ruolo della conoscenza urbanistica in tal senso, lasciando dei margini di apertura per immaginare sviluppi e traiettorie future.Settore ICAR/20- Tecnica e Pianificazione UrbanisticaTDRSettore ICAR/21- UrbanisticaTDRGISSARA, MARCOCELLAMARE, Carlovalutatori esterni: F. Cognetti, F. Leder, A. Valentinellitutor esterno: L. De BonisFERRANTE, TizianaITIT-FI0098http://memoria.depositolegale.it/*/http://hdl.handle.net/11573/1104820http://hdl.handle.net/11573/1104820CFTDTD