01966nam a2200313 n 450 TD2001838620181029102922.0TDMAGDIG20190501d2018 --k--ita-50----ba itaEconomia e popolamento delle massae fundorum di Nicotera e Tropea. Il promontorio del Poro nella tarda antichità (secc. IV-VIII)Tesi di dottoratodiritti: info:eu-repo/semantics/openAccessIn relazione con info:eu-repo/semantics/altIdentifier/hdl/11573/1178424tesi di dottoratoSettore L-ANT/08 - Archeologia Cristiana e MedievaleL'oggetto di studio di questa tesi è incentrato sull'analisi storico archeologica della tarda antichità del Poro, un distretto territoriale calabrese, in provincia di Vibo Valentia, caratterizzato da chiari elementi geo-climatici distintivi rispetto al resto della regione. Lo studio delle fonti storiche e l'analisi delle evidenze archeologiche, con particolare attenzione al contesto geografico, hanno permesso di trarre alcune osservazioni circa gli effetti del verificarsi di alcuni fenomeni caratteristici della tarda antichità, quali l'istituzione di sedi vescovili in abitati "secondari" e la gestione del latifondo attraverso il sistema delle masse.Settore L-ANT/08- Archeologia Cristiana e MedievaleTDRSALAMIDA, PASQUALECITTER, CARLOValutatori esterniE. De MinicisP.G. SpanuSTASOLLA, FRANCESCA ROMANAITIT-FI0098http://memoria.depositolegale.it/*/http://hdl.handle.net/11573/1178424http://hdl.handle.net/11573/1178424http://memoria.depositolegale.it/*/http://iris.uniroma1.it/bitstream/11573/1178424/1/Tesi_dottorato_Salamida.pdfhttp://iris.uniroma1.it/bitstream/11573/1178424/1/Tesi_dottorato_Salamida.pdf CRCFTDTD