M. Tullii Ciceronis Consolatio, vel De luctu minuendo. Fragmenta eius à Carolo Sigonio, & Andrea Patritio exposita. Antonij Riccoboni iudicium, quo illam Ciceronis non esse ostendit. Caroli Sigonij pro eadem orationes 2
Bononiae : apud Ioannem Rossium, 1583 (Bononiae : apud Ioannem Rossium, 1584)
[4], 252, [4], 64 p. ; 8º
Edit16 CNCE 16141
Numero romano nel titolo
Il "De consolatione" è di incerta attribuzione
Marca (Z 834) sul front
- Cors. ; gr. ; rom
Segn.: A¹⁰ B-Q⁸, ²A-D⁸
Iniziali e fregi xil
Segue da c. ²A1: "Caroli Sigonii Accusator, seu de consolatione Ciceronis".
,&e- i-o- nte- cotu (3) 1583 (R)
IT - Bologna
Caroli Sigonii Accusator, seu de consolatione Ciceronis (Sigonio, Carlo <1524-1584>)


Digitalizzazione. | Lingua: Latino. | Paese: Italia. | BID: BVEE002176
Biblioteca Inventario Volume Collocazione Fruizione status
Biblioteca Nazionale Centrale - Firenze 005662661 MAGL. 5.11.169 /b Mon. antica o rara prestito escluso
Biblioteca Nazionale Centrale - Firenze 005263807 Leg. in tutta perg.; all'int. del piatto ant. colloc magl. e sul recto della prima c. di guardia classe del Targioni: "VI CIC fragm. & SIG."; esemplare mutilo? MAGL. 11.5.169 Mon. antica o rara prestito escluso