C. Octavii Valerii De superstitiosa timiditate vitanda, sive vindiciae voti, quod vocant, sanguinarii, pro tutela immaculatae conceptionis deiparae suscepti, contra censuram praecipitem viri alioqui clarissimi, qui se modo Lamindum Pritanium ... suevit adpellitare. Accedunt epistolae quinque ...[fr. Victorii a Cavalesio]
Tridenti : ex typographia Monauniana, 1751
xviij, 327, [5], XXXIX, [3] p. ; 4
Nome dell'autore, il minore osservante Vittorio da Cavalese, a c. 2V4r; quanto allo pseudonimo utilizzato nel titolo cfr. Melzi, Dizionario di opere anonime..., v. 3., p. 192
Fregio xil. sul frontespizio
Iniziali e fregi xil
Segnatura: [ast.]4 A-3B4
Fascicolo B segnato C
Da carta 2V2r, con occhietto, inizia 'Epistolae 5. cum typographi praefatione ad lectorem'
Bianca l'ultima carta.
o-em ."at umi- Idat (3) 1751 (R)
IT - Trento
Epistolae 5. cum typographi praefatione ad lectorem


Digitalizzazione. | Lingua: Latino. | Paese: Italia. | BID: CFIE012263
Biblioteca Inventario Collocazione Fruizione Copia digitale status
Biblioteca Nazionale Centrale - Firenze 005664937 MAGL. 9.4.29 Mon. antica o rara prestito escluso Progetto Google-BNCF