La storia di Liombruno. Il quale fu lasciato dal padre per pouertà in preda del diauolo, e scampando fu portato da vna donna in forma d'aquila in vna città, e facendo egli dipoi varij viaggi, rubò à certi malandrini vn mantello, e vn paio di stiuali, con i quali andò inuisibile, e vinse il vento. Con vn capitolo di Panfilo Sasso
Nuouamente ristampata
In Firenze : alle Scalee di Badia
[6] c. : ill. ; 4°
Segn.: A6
Vignetta sil. a c. A1r e a c. A3v
Edizione del 16. secolo, cfr. Sander 3989.
mama i.ti reto reto (C) 0000 (Q)
IT - Firenze


Libro. | Lingua: Italiano. | Paese: Italia. | BID: CFIE032162
Biblioteca Inventario Volume Collocazione Fruizione status
Biblioteca Nazionale Centrale - Firenze 005266194 1 esemplare RARI B.R.185.15 Manoscritti e rari