[Cartografia coloniale] / Ministero degli Affari Esteri. Direzione centrale degli Affari coloniali. Ufficio studi coloniali
Roma : Ministero degli Affari Esteri. Direzione centrale degli Affari coloniali. Ufficio studi coloniali
Titolo del catalogatore
La serie, la cui esistenza si evince dalla presenza di una numerazione continua sul margine delle carte prodotte dall'amministrazione coloniale italiana, inizia a cura dell'Ufficio studi coloniali del Ministero degli affari Esteri. Nel novembre 1912 la Direzione centrale fu elevata al rango di dicastero con la denominazione di Ministero delle colonie, e la responsabilità passò alla Direzione Generale Affari politici. Nel 1914 fu istituito nel suo seno un Ufficio cartografico che, nel 1920, passò all'Ufficio Studi e propaganda. Nel 1924 diventa Ministero delle Colonie, Ufficio Studi e Propaganda, Servizio Cartografico. Dal 1937 al 1953 Ministero dell'Africa Italiana, Ufficio Studi, Servizio Cartografico.


Collana. | Lingua: | Paese: Italia. | BID: IEI0686237