La Gerusalemme liberata di Torquato Tasso con la vita del medesimo, allegoría del poema, argomenti incisi ne' rami del Tempesta, ed indice di tutti i nomi proprj, e materie principali contenute nell'opera; e con le annotazioni di Scipione Gentili, e di Giulio Guastavini. A sua eccellenza il signor D. Orazio Albani principe di Soriano, &c
Urbino : nella stampería della venerabile cappella de ss. Sagramento per Girolamo Mainardi stampator camerale a sue proprie spese. Si vendono dal medesimo in Roma nella sua libraría all'insegna di S. Crescentino, e nella stampería camerale, 1735
[22], 316 p. : ill. ; fol°
Segnatura: π1 *[ast]⁶ 2*⁴ A-2B⁴ 2C⁶ 2D-2Q⁴
Frontespizio stampato in rosso e nero
Incisione calcografica sul frontespizio
Iniziali incise
Testo disposto su due colonne
A carta 2ast4v incisione di Arnoldo van Westerhout e a carta A1r incisione di Francesco Faraone Aquila su disegno di Pier Leone Ghezzi
Le venti illustrazioni del testo sono calcografiche
Titolo dell'occhietto: Il Goffredo ouuero la Gerusalemme liberata di Torquato Tasso
Contiene: Vita dell'autore estratta dagli Elogj di Lorenzo Crasso.
Tit. dell'occhietto: ˜Il œGoffredo, ovvero La Gerusalemme liberata di Torquato Tasso
o,l- heu- i.ti RiAr (3) 1735 (R)
IT - Urbino
Vita del signor Torquato Tasso estratta dagli Elogi del signor Lorenzo Crasso (Crasso, Lorenzo <n. 1623>)
Il Goffredo, ovvero La Gerusalemme liberata di Torquato Tasso


Libro. | Lingua: Italiano ; Greco classico (fino al 1453) ; Italiano (lingua originale). | Paese: Italia. | BID: LO1E001045
Biblioteca Inventario Volume Collocazione Fruizione Copia digitale status
Biblioteca Nazionale Centrale - Firenze 99 000989151 1 esemplare. PALAT 4.8.3.13 Mon. antica o rara prestito escluso Progetto Google-BNCF