L'Arcadia di m. Jacopo Sanazzaro Cavaliere Napoletano, colle antiche annotazioni di Tommaso Porcacchi, Francesco Sansovino, e Giambattista Massarengo. Insieme colle Rime dell'Autore, ed una Farsa del medesimo non istampata altre volte. Aggiuntovi anche la Vita dell'istesso. Scritta già da Giambattista Crispo, ed in questa edizione meglio supplita, corretta, ed illustrata
In Venezia, 1725
[2], lxxxiv, 396, 148 p. ; 12º
Vignetta xil. sul front
A c. S1r, con proprio front.: Le rime di m. Jacopo Sanazzaro
Segn.: π1 a-b¹² c⁸ A-Q¹² R⁶ S-Z¹² 2A²
Iniziali e fregi xil.
o.si ro6. a.a, SoIl (3) 1725 (R)
IT - Venezia


Libro. | Lingua: Italiano. | Paese: Italia. | BID: RMLE034518
Biblioteca Inventario Volume Collocazione Fruizione Copia digitale status
Biblioteca Nazionale Centrale - Firenze 003915297 1 esemplare. V.BAN B.17.8.72 Mon. antica o rara prestito escluso Progetto Google-BNCF