Palmieri, Margherita
La valutazione delle performance ambientali delle aree protette attraverso un modello di analisi economico-ambientale [Tesi di dottorato]
Università degli studi del Molise, 2010-10-19T14:52:37Z

Negli ultimi anni la crescita delle aree protette nel mondo ha visto la necessità di definire ed attuare degli strumenti per una corretta gestione delle aree protette soprattutto in vista degli obiettivi posti dal Countdown 2010 che prevede una riduzione significativa della perdita di biodiversità nel mondo entro il 2010. Il primo passo per poter salvaguardare la biodiversità a livello globale è quello di conoscere il territorio e l’ambiente definendo all’interno di un quadro programmatico di riferimento strumenti utili per monitorare nel tempo le risorse naturali in modo da attuare corrette politiche di gestione in termini di SS. In questo contesto di riferimento la ricerca di dottorato ha avuto come obiettivo la definizione e l’elaborazione di un modello di analisi di tipo contabile ambientale per la valutazione delle performance ambientali e della trasparenza nella rendicontazione delle aree protette nonché una sperimentazione attraverso una prima applicazione del modello ai parchi nazionali presenti in Italia. Tale modello è costituito da un set di indicatori - selezionati a partire da una rigogliosa analisi bibliografica a livello internazionale delle metodologie e strategie su cui si basano le politiche di gestione nonché trattati e convenzioni in materia di aree protette – che sono stati ricollocati all’interno di quattro dimensioni tre dei quali rappresentano le direttrici fondamentali dello sviluppo sostenibile (Ambiente, Economia, Società) ed il quarto rappresentato dalla governance. Per ognuno degli indicatori sono stati acquisiti i dati che hanno permesso il calcolo di diversi indici e che tra l’altro costituiscono il primo passo verso la realizzazione di una banca dati per le aree protette italiane. Gli indici calcolati hanno permesso l’applicazione del modello di analisi fornendo un’analisi del territorio e della relativa governance dell’area parco mentre un secondo livello ha riguardato un’indagine per comuni ad area parco. Nel lavoro inoltre è stata proposta una prima applicazione della metodologia di analisi ovvero l’analisi territoriale effettuata su due livelli ad area parco e a livello comunale attraverso una Cluster Analysis la quale ha permesso l’individuazione di gruppi amogenei territoriali per caratteristiche ambientali, sociali, economiche e di governance.

diritti: Full-text disponibile dopo: 04 settembre 2011; Full-text available after: September 4th, 2011
Marino, Davide


Tesi di dottorato. | Lingua: it. | Paese: | BID: TD12056979