Fichera, Maria Luisa
Lo sviluppo della politica europea nel Mediterraneo. La ricerca di una politica comune in materia di immigrazione [Tesi di dottorato]
Università degli studi di Trieste, 2011-03-31T12:52:10Z

L’attività di ricerca condotta in questi anni parte dalla domanda quale identità per l’Europa nel Mediterraneo? La tesi prova a dare una risposta a tale interrogativo prendendo in analisi l’evoluzione delle relazioni dell’Unione europea con i paesi della sponda sud del Mediterraneo attraverso un esame approfondito delle politiche di cooperazione transfrontaliera, delle trasformazioni geografiche e geopolitiche ad oggi intervenute e approfondendo, infine, alcuni aspetti della politica europea nei confronti del Mediterraneo. Ci si propone di delineare un quadro di insieme delle relazioni e di rintracciare una dimensione mediterranea per l’Unione. E’ infatti innegabile che, in seguito all’ultimo allargamento che ha reso necessaria una ricalibratura degli equilibri a favore del sud, l’area negli ultimi anni sia oggetto di un intenso dibattito internazionale. Nell’ambito del processo di globalizzazione, quale integrazione economica mondiale ed a seguito dell’evoluzione dei trasporti e delle comunicazioni, della rivoluzione della localizzazione e della logistica, il Mediterraneo ha assunto una rinnovata centralità. L’ultima parte della tesi mira in particolare a verificare come l’approccio della politica mediterranea dell’ Unione europea sia però sempre stato influenzato, fin dalla nascita, da fattori esogeni destabilizzanti e provenienti dall’area, tra cui la continua crescita demografica ed i costanti e crescenti flussi migratori. Si è scelto quindi di analizzare tale ultimo come esempio di come questa sia una problematica che vada risolta insieme ai Paesi mediterranei.

diritti: http://www.openstarts.units.it/dspace/default-license.jsp
Pagnini, Maria Paola
M-GGR/02 - GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA


Tesi di dottorato. | Lingua: it. | Paese: | BID: TD13089917