Greblo, Edoardo
Lotte per il riconoscimento e politiche dell'identità nella filosofia politica contemporanea [Tesi di dottorato]
Università degli studi di Trieste, 2011-05-16T13:42:08Z

Sino a tempi recenti, la correzione delle diseguaglianze ascrivibili a un’ingiusta distribuzione della ricchezza e delle risorse ha rappresentato la preoccupazione normativa condivisa dalle principali teorie della giustizia sociale. Attualmente, l’attenzione dei filosofi politici sembra rivolgersi a un nuovo di tipo di rivendicazioni, così diffuse da avere occupato una parte sempre più ampia dello spazio pubblico: le “politiche dell’identità”. Il riconoscimento di identità collettive a livello pubblico, che dipende dal modo in cui le stesse minoranze hanno ridefinito che cosa significhi essere una minoranza, appare come un “bene” sociale che merita stima e apprezzamento da parte della società nel suo complesso. L’idea che ispira questo lavoro cerca però di dimostrare come non debba essere il carattere distintivo dell’appartenenza identitaria a giustificare le rivendicazioni di riconoscimento, ma come siano piuttosto le rivendicazioni di giustizia ed inclusione a poter (eventualmente) legittimare forme di trattamento differenziato dei gruppi identitari.

diritti: http://www.openstarts.units.it/dspace/default-license.jsp
Polidori, Fabio
SPS/01 - FILOSOFIA POLITICA


Tesi di dottorato. | Lingua: it. | Paese: | BID: TD13089992