POGGI, CLAUDIA
Potenzialità di uno spazio di transizione microclimatica: il portico nel clima mediterraneo-temperato [Tesi di dottorato]
Politecnico di Milano, 2015-03-25
Questa ricerca propone l’analisi, la descrizione e la valutazione delle prestazioni ambientali di spazi di transizione in quanto elementi architettonici tradizionali, con particolare riferimento al portico nel contesto climatico mediterraneo- temperato. Essi sono spazi di interfaccia tra due condizioni differenti (interno/esterno; pubblico/privato; edificio/città ecc.) tra le quali si pongono come elementi di modulazione di flussi energetici e interazione sociale. In particolare la presente ricerca analizza le potenzialità del il portico, al fine di determinare in che modo questo spazio contribuisca al miglioramento del benessere dell’uomo, delle condizioni termiche e luminose dell’edificio che vi si affaccia e delle possibilità d’uso dello spazio urbano circostante. La ricerca, in una prima parte, si focalizza sull’analisi del portico, in quanto archetipo di una categoria di spazi transizione, coperti e perimetrali rispetto all’edificio, studiandone l’evoluzione storica e le sue variazioni morfo-tipologiche. Tale approfondimento teorico, che sottolinea il valore di tale spazio da un punto di vista culturale, sociale e ambientale è la premessa allo studio del suo comportamento fisico. La seconda parte della ricerca, infatti, valuta le potenzialità di controllo ambientale di uno spazio di transizione “perimetrale” attraverso lo studio di un modello teorico variando proporzioni, materiali e vincoli di contesti urbani. Attraverso un metodo di analisi e valutazione per fasi, viene definita l’efficacia di diverse configurazioni rispetto a esigenze di tipo termico (ombreggiamento estivo, accessibilità solare invernale) e visivo-percettivo (luce naturale e visione verso l’esterno). Vengono anche definiti i limiti entro i quali uno spazio di transizione influisce sulla variazione del campo radiante e quindi del benessere termico di un individuo presente nello spazio stesso. A conclusione della ricerca i risultati ottenuti vengono tradotti in linee guida che rappresentano uno strumento di supporto alla progettazione ambientalmente consapevole di un portico in un contesto climatico temperato. Tale strumento aiuta infatti a prevedere le implicazioni in termini di controllo ambientale e integrazione formale delle scelte progettuali effettuate, in relazione al benessere degli utenti..
diritti: info:eu-repo/semantics/openAccess
ROGORA, ALESSANDRO
ROGORA, ALESSANDRO
ICAR/12 - TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURA


Tesi di dottorato. | Lingua: it. | Paese: | BID: TD16090493