SAMPUGNARO, FRANCESCO
LA DISCIPLINA DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE TRA DIMENSIONE PUBBLICA E PRIVATA [Tesi di dottorato]

Nel corso della ricerca si è proceduto ad una disamina dell’evoluzione normativa e organizzativa del T.P.L., che ha costituito e continua ancor oggi a rappresentare un segmento di mercato di estrema rilevanza nell’ambito dell’economia generale del Paese. Attraverso un attento esame delle dinamiche economiche del settore, si è cercato di individuare le finalità pubbliche, contenute nella disciplina nazionale ed in quella europea, che regolano un segmento di attività a cavallo tra servizio pubblico e mercato. Il trasporto pubblico locale è un settore in cui ad ipotesi di ampliamento della regolazione pubblica del mercato si contrappongono ormai da tempo sollecitazioni di segno opposto, tese ad una deregolamentazione del comparto. La grave crisi interna, che ha colpito la quasi totalità dei servizi di trasporto pubblico locale, favorisce le istanze comunitarie di apertura alla concorrenza, ha determinato, rispetto al passato, un radicale ripensamento dei modelli di governance, che cominciano - sia pure gradualmente – ad ispirarsi a logiche di mercato e a criteri di efficienza gestionale. La finalità che si propone il presente lavoro è quella di ricercare le cause che hanno determinato il fallimento della “gestione pubblica”, che ha portato il settore del TPL ad uno stato di crisi endemica, che perdura ormai da oltre un secolo, producendo gravi squilibri a livello di finanza pubblica.

diritti: none
In relazione con info:eu-repo/semantics/altIdentifier/hdl/11573/918467
MICCU', ROBERTO


Tesi di dottorato. | Lingua: Italiano. | Paese: | BID: TD17047379