TODESCHINI, VALERIA
BIOCHEMICAL AND TOXICOLOGICAL IMPACT OF INSECTICIDE SYNERGISTS ON THE HONEY BEE APIS MELLIFERA L. [Tesi di dottorato]
Università Cattolica del Sacro Cuore, 2017-05-31T00:01:00Z : PIACENZA

Il sinergizzante piperonil-butossido (PBO) usato in combinazione con insetticidi è in grado di contrastare i parassiti resistenti inibendo temporaneamente i sistemi di detossificazione. Nuovi sinergizzanti sono stati sintetizzati a partire dalla struttura molecolare del PBO, ma anche gli insetti utili come le api possono risentire di una maggiore efficacia degli insetticidi. In questo studio abbiamo osservato l’attività enzimatica in vitro (esterasi, acetilcolinesterasi, glutatione S-transferasi e monossigenasi P450) di api operaie Italiane e Carniche in presenza del PBO e dei suoi nuovi derivati del benzodiossolo e 2,3-diidrobenzofurano mediante saggi spettrofotometrici, per determinare se i sistemi di detossificazione e altri sistemi enzimatici sono influenzati dai sinergizzanti. I nuovi derivati del PBO possono inibire parzialmente le esterasi in alcune popolazioni di api più sensibili. Altri sistemi enzimatici non sembrano essere inibiti dai sinergizzanti studiati. Studi di tossicità acuta orale e di contatto sono stati condotti in laboratorio presso il Bee Research Institute (Dol, Repubblica Ceca) su api operaie Carniche per verificare il possibile incremento di tossicità degli insetticidi imidacloprid e alfa-cipermetrina in combinazione con PBO e i suoi derivati del benzodiossolo. Gli studi hanno mostrato una differenza significativa tra la tossicità dei due principi attivi da soli e in combinazione con i sinergizzanti.

diritti: reserved
Adobe PDF
TREVISAN, MARCO
MAZZONI, EMANUELE
AGR/11 - ENTOMOLOGIA GENERALE E APPLICATA


Tesi di dottorato. | Lingua: en. | Paese: | BID: TD17086429