CARIOLI, STEFANIA
Nel labirinto dei link. Dai “vincoli” della linearità alla complessità della lettura online [Tesi di dottorato]

The analysis of the transformations occurring in the world of reading and the comparison between traditional reading and online reading are the central themes of this research. If, in a certain historical and cultural season, reading hypertext has seemed to correspond to a more active role of the reader, to his release from the "constraints" presumably cumbersome linear texts, a growing body of empirical data found that the hypertextual formats, often results in disorientation and cognitive overload. The latest studies on the online reading comprehension confirm these early findings and reveal further complexities related to the typical features of the Web. By combining a thoughtful intent and a more operational way, this analysis focuses on the processes involved in the new form of online reading, coming finally to explore the effects of using a metacognitive technique (Think Aloud) to teach to move strategically on the Internet. In many respects, the results of this study have confirmed the validity of a program for online reading teaching once the young reader has passed the stage of '"learning to read" and has made entry into the the "reading to learn." It is, now, to further expand this knowledge base.L'analisi delle trasformazioni intervenute nell'universo del leggere e il confronto fra lettura tradizionale e lettura del corpus ipertestuale online sono i temi centrali di questa ricerca. Se, in una certa stagione storico-culturale, la lettura di ipertesti è sembrata corrispondere a un ruolo più attivo del lettore, a una sua liberazione dai “vincoli” presumibilmente ingombranti dei testi lineari, una mole crescente di dati empirici ha rilevato che l'organizzazione in forma reticolare, spesso, si traduce in disorientamento e maggiore impegno cognitivo. Gli studi più recenti sulla comprensione della lettura dei testi online confermano tali prime evidenze e svelano ulteriori complessità legate alle tipicità del Web. Abbinando un intento teorico e riflessivo a un proposito di carattere più operativo, l'analisi si sofferma sui processi implicati nella nuova forma di lettura, giungendo infine a esplorare gli effetti dell'uso di una tecnica metacognitiva per insegnare a muoversi strategicamente in rete. Gli esiti di questo studio hanno, per molti aspetti, confermato la validità di un percorso che prevede un insegnamento all'elaborazione dei testi online una volta che il giovane lettore ha superato la fase dell'“imparare a leggere” e ha fatto ingresso in quella del “leggere per imparare”. Si tratta, adesso, di ampliare ulteriormente questa base conoscitiva.

diritti: info:eu-repo/semantics/openAccess
In relazione con info:eu-repo/semantics/altIdentifier/hdl/2158/1036172
Professoressa Flavia Bacchetti


Tesi di dottorato. | Lingua: Italiano. | Paese: | BID: TD18037001