INCELLI, EGIDIO
Il peso politico-istituzionale e sociale dei liberti nelle città della Regio I - Latium et Campania [Tesi di dottorato]

La tesi presenta un’analisi delle condizioni storiche, politiche, giuridiche e sociali che consentirono ad alcuni liberti la possibilità di raggiungere una posizione di considerevole prestigio in municipia e coloniae della Regio I nel corso dell’epoca imperiale, superando spesso i limiti imposti dalle leggi emanate da Augusto e dai suoi successori. Grazie a un approccio induttivo, è stato possibile contestualizzare le testimonianze epigrafiche che riportano il conferimento ai liberti del patronato, di ornamenta municipali, di statue e dell’Augustalità gratuita, utilizzando fonti letterarie e archeologiche. I risultati dell’indagine consentono di mettere in discussione numerose conclusioni date troppo spesso per scontate in merito alla figura del liberto romano e alla società romana in generale.

diritti: none
In relazione con info:eu-repo/semantics/altIdentifier/hdl/11573/1072845
LO CASCIO, ELIO
Valutatori esterni: J.-J. Andreau, L. Prandi, S. Segenni
NICOLAI MASTROFRANCESCO, Roberto
Settore L-ANT/03 - - Storia Romana


Tesi di dottorato. | Lingua: Italiano. | Paese: | BID: TD18044311