Odiare : [quando si vuole il male di una persona o di un gruppo] / Marcella Ravenna
Bologna : Il mulino, [2009!
135 p. ; 20 cm
Farsi un'idea ; 163

Violenze in famiglia e sul lavoro, regolamenti di conti tra bande, aggressioni a sfondo xenofobo e uccisioni di massa: gli episodi riconducibili all'odio sono innumerevoli, e riguardano sia i rapporti interpersonali sia i rapporti fra i gruppi sociali. Che cosa caratterizza questa complessa esperienza psicologica? Il volume ci descrive i processi che generano e alimentano l'odio; che cosa ha in comune con amore, rabbia e paura; i molti linguaggi in cui si esprime. Si tratta di un fenomeno generato da aspettative frustrate e da sentimenti di minaccia, oltre che da una cultura che in molti casi lo fomenta e lo autorizza. Ma con adeguati strumenti può essere contrastato e tenuto sotto controllo.

Compl. del tit. in cop.
9788815130594
Farsi un'idea. Vol. 163


Libro. | Lingua: Italiano. | Paese: Italia. | BID: UBO3603206
Biblioteca Inventario Collocazione Fruizione status
Biblioteca Nazionale Centrale - Firenze 006234627 GEN A 14 2890 Mon. moderna prestabile